Accordatura pianoforte

accordatura pianoforte a coda e verticali

ripristiniamo la corretta accordatura del tuo pianoforte

La natura dei materiali con cui è costruito, legno e metallo, rende il pianoforte uno strumento vivo, estremamente sensibile alle variazioni di umidità e temperatura. Ad esempio l’aumento dell’umidità relativa produce una dilatazione della tavola armonica e del somiere (la tavola in legno cui sono fissate le caviglie), le corde invece tendono ad allungarsi quando il termometro sale e a contrarsi quando la temperatura si abbassa. Anche piccole variazioni delle condizioni ambientali provocano dunque deformazioni che, se pur di lieve entità, possono causare sensibili alterazioni dell’accordatura a prescindere da quanto lo strumento venga suonato.

Consigliamo innanzitutto di mantenere una temperatura tra i 19° e i 21° e un’umidità relativa tra il 50% e il 70% e di programmare una/due accordature all’anno.

È fondamentale evitare che la mancata manutenzione per più di un anno provochi un abbassamento eccessivo del diapason. In questi casi il ripristino della corretta accordatura richiede un intervento particolarmente lungo, laborioso e, non ultimo, oneroso.

Possiamo aiutarti?

Compila il form per maggiori informazioni sui nostri servizi

Dove siamo

Tutto per il
pianoforte

Vendita e noleggio di pianoforti a coda e verticali. Servizi di accordatura, riparazione e trasporto del vostro pianoforte.
Torna su